Oggi è: 07/12/2022 IL SITO UFFICIALE DELLA PARROCCHIA DI ASTI    
 
   
 
 
Personal Page  
   Contattaci          
   Cerca nel Sito Pagina principale Tutte le notizie La nostra famiglia Il passato Informazioni utili  
   
    TUTTE LE NOTIZIE DALLA PARROCCHIA
notizia giorno    
foto news
Un prezzo
Trenta denari è il prezzo di Giuda, ma quel che mi chiedo oggi è: il mio prezzo qual è?
Un po' di quiete per non essere disturbato da un campanello inopportuno o da una qualunque situazione che possa chiedermi uno sforzo eccessivo?
Il mondo di ieri, con tutte le sue contraddizioni, ma con l'apparenza delle cose che sembravano funzionare?
La libertà di potermi spostare senza eccessivi controlli e con l'illusione di poter controllare la mia vita?
C'è qualcosa o qualcuno che possano meritare lo standby della coscienza per evitare di prendere posizione o addirittura, per scegliere di stare, apertamente contro quello in cui credo?
Vale davvero la spesa, aprire bocca, quando sai già che ti costerà il rifiuto, l'esclusione e l'allontanamento da tanti affetti?
Che senso ha andare a cercare gli ultimi, quando c'è già chi ha scelto per te chi deve ricevere attenzione e chi no?
Ho abbastanza fede per sottrarmi alla tentazione di accettare il prezzo e di lasciarmi acquistare, come se fosse la cosa più logica e razionale?
Si può tradire per guadagnare in immagine, per trovare il giusto riconoscimento, per essere al passo coi tempi.
Si può tradire per un'idea distorta d'amore, per essere gradito alla persona più cara, per evitare la tensione e il conflitto.
Si può tradire perché lo fanno tutti, per assenza di margini nel separare la vita reale da quella virtuale, per aver accettato uno dei tanti copioni che la vita ti assegna.
Si può tradire per far parte della società, per il timore di essere inferiori, per la paura di leggersi coraggiosamente dentro.
Si può tradire e chiedere un Cristo che non vada oltre i confini di questi giorni sulla terra, un Cristo che risulti sempre piacevole e simpatico, un Cristo che lasci al loro posto i mercanti del tempio.
La tariffa di Giuda è solo una tra le tante in circolazione, forse la più banale, la più scontata.
Non averlo venduto per denaro non mi rende migliore, né differente.




 
 
top
Ritorna alle News
down
New
top
07/12/2022 Dove sei?
02/12/2022 Di sabbia e verità
25/11/2022 La linea verticale
18/11/2022 Il regno degli uomini
11/11/2022 Quando finisce il male
04/11/2022 Respirare altrove
31/10/2022 L'Umanità dei Santi
28/10/2022 Pensiero laterale
21/10/2022 Quanto mi amo
14/10/2022 Nel cuore di ogni cosa
06/10/2022 Far finta di esser sani
30/09/2022 Un seme per oggi
23/09/2022 Anche i ricchi piangeranno
16/09/2022 Vite a debito
09/09/2022 Questi figli..
02/09/2022 Questione di cuore
26/08/2022 Uno vale Uno
19/08/2022 La porta aperta
12/08/2022 Non di solo zucchero
05/08/2022 Prima che sia domani
down