Oggi è: 27/09/2020 IL SITO UFFICIALE DELLA PARROCCHIA DI ASTI    
 
   
 
 
Personal Page  
   Contattaci          
   Cerca nel Sito Pagina principale Tutte le notizie La nostra famiglia Il passato Informazioni utili  
   
    TUTTE LE NOTIZIE DALLA PARROCCHIA
notizia giorno    
foto news
Un'altra libertÓ
Negli spazi un po' ristretti di questi ultimi due mesi mi sono ritrovato pi¨ libero di quanto non sia mai stato.
Libero dall'ansia di prestazione, dal dover essere all'altezza della situazione, dalle attese di chi vorrebbe che io fossi quello che non sono.
Ho interrogato la libertÓ degli alberi, la loro apparente immobilitÓ che attende la pioggia quando ha sete, le loro radici che scendono nel profondo della terra senza negare alle foglie la leggerezza del cielo che abitano.
Ho chiamato a raccolta i fiori del mio campo per scoprire che il problema non Ŕ essere altrove, ma apprezzare dove ti trovi e saper dire grazie per la compagnia di chi ti Ŕ accanto.
Ho osservato i giovani merli che mettevano su casa, un rametto dopo l'altro, un volo fiero e consapevole del proprio ruolo e della primavera delle loro piume.
E nella libertÓ degli esseri pi¨ semplici, ho sognato qualche complicazione in meno per le troppe inutili corse della comunitÓ degli uomini,
sempre in affanno per reclamare quel che domani diventerÓ motivo di noia e frustrazione.
C'Ŕ tanta di quella libertÓ in un attimo di silenzio e preghiera, in un cellulare lasciato a distanza e senza suoneria, nelle pagine di un libro che ti trovano attento nell'ascoltare una storia che in fondo, Ŕ un po' anche la tua.
C'Ŕ libertÓ in una breve passeggiata che ti vede presente a te stesso e capace di raccogliere ogni cosa che incontri.
C'Ŕ libertÓ nel considerare la responsabilitÓ di chi sei chiamato a servire per il gusto di condividere quello che hai e che sei, senza pretendere nulla in pi¨.
C'Ŕ libertÓ nel volto delle persone che conservi in te e nel desiderio di riportarle spesso alla memoria dell'affetto che provi.
C'Ŕ libertÓ dove la libertÓ ha un significato che non si risolve con un diritto acquisito, ma con la responsabilitÓ dello spazio che ti Ŕ offerto.
Le limitazioni vissute possono disperdersi in quel che ti sembra di aver perduto o in una maggiore coscienza di quello che puoi fare proprio adesso.
Un'altra libertÓ pu˛ avere inizio anche in una prigione e un'altra schiavit¨ del tutto inconsapevole pu˛ indorare la pillola di chi si sente libero solo quando spinge un carrello negli spazi tutt'altro che infiniti di un centro commerciale.



 
 
top
Ritorna alle News
down
New
top
25/09/2020 Non ne ho voglia
18/09/2020 L'ultima ora
11/09/2020 Fuori dal coro
04/09/2020 Dal corridoio alla piazza
28/08/2020 Perdente...
21/08/2020 Chi sei?
15/08/2020 Dammi le briciole...
14/08/2020 Al femminile...
07/08/2020 Il mare del silenzio
31/07/2020 Pane e coraggio
24/07/2020 Cose nuove e cose antiche
17/07/2020 Altre parabole
10/07/2020 Parole in gioco
03/07/2020 Area di sosta
26/06/2020 Pi¨ o meno amore...
19/06/2020 Non aver paura
12/06/2020 Dopo l'ultima notte...
05/06/2020 Ovunque sei...
29/05/2020 Un dono d'ali
22/05/2020 Dove vai...
down